Napoli choc, scopre un ladro in casa e cerca di fermarlo: ferita un'anziana, è in fin di vita

La donna ora è in pericolo di vita a causa di un ematoma subdurale cranico.

Napoli choc, scopre un ladro in casa e cerca di fermarlo: ferita un'anziana, è in fin di vita

Stava cercando di mettere in fuga l'uomo che era entrato in casa sua nel cuore della notte, ma durante la lite ha battuto violentemente la testa. E' quanto accaduto a Somma Vesuviana, nel Napoletano, dove l'anziana donna di 76enne, vittima del ladro, è ricoverata in condizioni gravissime nella Terapia intensiva all'Ospedale del Mare di Napoli.

Leggi anche > Donatella uccisa in casa, marito in fuga: ha portato i figli dai nonni, poi l'omicidio. «Matteo era geloso e morboso»


L'aggressore è già stato individuato e arrestato. Si tratta del 36enne Giovanni Aliperta, incastrato dalle immagini delle telecamere di sorveglianza. Dovrà rispondere di tentata rapina, lesioni gravissime e resistenza a pubblico ufficiale.

L'intrusione nella casa dell'anziana è avvenuta intorno alle 4.00 della notte tra venerdì e sabato: l'uomo era entrato nell'appartamento di Somma Vesuviana ma è stato scoperto dalla proprietaria. Nello scontro, la donna ha riportato diverse contusioni  al capo: è stata subito soccorsa dal personale del 118 e trasportata all'ospedale di Nola. 

Successivamente, però, le sue condizioni sono peggiorate, per cui è stata trasferita a Napoli, all'Ospedale del mare: ora è in pericolo di vita a causa di un ematoma subdurale cranico.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 20 Giugno 2022, 16:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA