Mostro di Firenze, la polizia scientifica in sopralluogo: maxi ispezione hi tech

Mostro di Firenze, la polizia scientifica in sopralluogo: maxi ispezione hi tech

Questa mattina la polizia scientifica ha effettuato un sopralluogo a sorpresa, nel bosco e di Scopeti di San Casciano Val di Pesa (Firenze), luogo dell'ultimo omicidio attribuito al cosiddetto Mostro di Firenze. I cadaveri dei francesi Nadine Mauriot e Jean Michel Kraveichvili furono trovati il 9 settembre 1985 da un cercatore di funghi. 

 

Leggi anche - Sorprese e sparò a un ladro albanese in casa, sentenza confermata: il macellaio Onichini finisce in carcere

 

Il personale di Firenze e della direzione di Roma è sul posto. Secondo quanto appreso, con questo sopralluogo fatto con tecnologie attuali, si mira ad ottenere la ricostruzione topografica dei luoghi, con i rilievi ben definiti che comprendono pure la strada, e quella forestale, per stabilire l'esatta disposizione della vegetazione.


Ultimo aggiornamento: Martedì 14 Settembre 2021, 12:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA