Ventenne ucciso in strada con un colpo di pistola: trovato sotto casa della fidanzata: Ipotesi suicidio

Sassari, ventenne ucciso in strada con un colpo di pistola: trovato sotto casa della fidanzata. Ipotesi suicidio

Un ragazzo di 20 anni è stato ucciso nella notte a Buddusò (Sassari) con un colpo di pistola. Diego Baltolu, 20 anni, di Alà dei Sardi, è stato ritrovato sugli scalini di fronte alla casa della fidanzata con un buco nel petto. L'ipotesi più probabile è che sia stato ucciso e che stesse dirigendosi nell'abitazione della ragazza per cercare soccorso, ma che non abbia fatto in tempo a suonare il campanello e a chiedere aiuto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del comando provinciale di Sassari. 

Con il passare delle ore e i rilievi dei carabinieri prende sempre più corpo l'ipotesi del suicidio per quanto riguarda la morte del 19 di Alà dei Sardi (Ss), D.B., trovato cadavere nel corso delle notte in una strada di Buddusò, paese tra la Gallura e il Monte Acuto. Sembrerebbe che l'episodio sia accaduto verso le 2,30 e che il giovane abbia usato un fucile rivolgendolo contro di sé. Massimo il riserbo degli inquirenti che stanno sentendo in queste ore numerose persone.

Ultimo aggiornamento: Sabato 19 Gennaio 2019, 14:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA