Muore in casa con la testa schiacciata dal tubo d'acciaio
di Luca Pozza

Testa schiacciata dal tubo d'acciaio: pensionato muore nella sua casa

  • 139
    share
Tragedia oggi, attorno all'ora di pranzo, nel cortile di un'abitazione di Camisano Vicentino, in via Mancamento. Il proprietario, C.A, 76 anni, pensionato, è morto mentre era impegnato, davanti all'ingresso del garage, nella manutenzione di una macchina idraulica, che stava cercando di riparare.

Secondo una prima ricostruzione l'uomo è rimasto schiacciato da un pesante tubo in acciaio. Inutile la chiamata al Suem 118, che ha inviato sul posto un'ambulanza ma ogni tentativo di rianimazione da parte dei sanitari è stato vano: il pensionato è praticamente deceduto sul colpo a causa di un trauma cranico da schiacciamento. Sul luogo della tragedia sono intervenuti anche i carabinieri della locale stazione di Camisano che dalle prime indagini hanno escluso la responsabilità da parte di altre persone.
Sabato 15 Settembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 20:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME