Non risponde alle chiamate dei familiari e dei vicini, donna trovata morta in un lago di sangue

Ancona, non risponde alle chiamate dei familiari e dei vicini: donna trovata morta in un lago di sangue

 Non rispondeva ad Ancona alle ripetute chiamate di un parente, nessun cenno neanche ai vicini di casa che suonavano il campanello e bussavano alla porta, quindi il dramma.

 

Ieri sera intorno alle 22,30 in via Veneto per capire cosa fosse successo ad una donna di 86 anni che abitava da sola un condomino è riuscito ad aprire la porta dell'appartamento trovando la signora in un lago di sangue. Sul posto oltre l'automedica e la Croce Gialla anche due volanti della questura e la polizia scientifica: avviate le indagini per capire se la donna è morta per cause naturali.

 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 16 Novembre 2020, 20:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA