La moglie lo tradisce e lui la perdona, poi chiede un maxi risarcimento ai 3 amanti

La moglie lo tradisce e lui la perdona, poi chiede un maxi risarcimento ai 3 amanti

La moglie lo tradisce e lui decide di perdonarla, ma non gli amanti. Un uomo di Grosseto si è rivolto a un avvocato dopo aver scoperto che la consorte aveva avuto diverse relazioni extraconiugali chiedendo però un risarcimento pari a 250 mila euro da parte dei tre amanti della donna. A confessare tutto è stata la stessa moglie, dopo aver scoperto che era stato messo in circolazione un video hard che la vedeva come protagonista.

«Violentata da due uomini quando ero incinta»: l'incubo di una 23enne. Arrestato un marocchino, caccia al secondo stupratore

Un'amica di famiglia le aveva detto di aver ricevuto tramite WhatsApp un video di lei con un altro uomo, così ha preferito far sapere lei al marito cosa era successo piuttosto che lasciare che gli venisse recapitata una sgradevole sorpresa. L'uomo, come riporta Il Tirreno, ha apprezzato la sincerità della consorte, con tanto di perdono, ma per i suoi amanti non ha avuto alcuna pietà. Gli uomini hanno smentito di aver divulgato i filmati e hanno anche annunciato una battaglia legale ai danni del marito tradito.

La legge però non sembra stare dalla parte dell'uomo: nessun articolo prevede un risarcimento per un simile danno, i rapporti sono stati consensuali, quindi non c'è violenza e non c'è mai stata nemmeno violazione di domicilio, visto che la donna si recava a casa dei suoi uomini. 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 24 Gennaio 2019, 16:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA