Meteo, weekend estivo e caldo fino a 35 gradi. Ma da mercoledì arriva il fresco

L'estate sembra voler terminare il suo corso in modo molto graduale e senza lasciare spazio troppo in fretta alla stagione autunnale. Da giovedì due grandi figure anticicloniche si sono unite per creare un super anticiclone: l'alta pressione delle Azzorre da una parte e l'anticiclone africano dall'altra condizioneranno il tempo nel corso del weekend di sabato 14 e domenica 15 settembre.

LE PREVISIONI METEO

Il team del sito ilMeteo.it comunica che sabato 14, già dal mattino, il sole dominerà su tutta l'Italia, anche se potrebbero essere presenti locali foschie, nei bassi strati, sulle aree pianeggianti del Nord, specie in prossimità dei corsi d'acqua. Nelle ore pomeridiane una maggiore presenza di nubi potrà essere presente a ridosso dei rilievi, specie sull'arco alpino e sulla dorsale appenninica, ma senza piogge. A rendere più ricca la cronaca meteorologica ci penseranno invece i termometri, i quali saliranno ulteriormente su tutto il Paese, fino a raggiungere valori tipici dell'estate, in particolare sull'area tirrenica e sulle due isole maggiori.
Il team del sito ilMeteo.it avvisa inoltre che domenica 15 sarà una sorta di «copia e incolla» rispetto al sabato: tanto sole e qualche nube pomeridiana sui monti caratterizzeranno una giornata festiva che sarà ancora di stampo puramente estivo. Le temperature raggiungeranno infatti picchi di 35°C sulle aree interne della Sardegna e saranno diffusamente oltre i 30°C sul resto del Paese. Anche nell'avvio della prossima settimana l'anticiclone non perderà un colpo, continuando a riscaldare in maniera anomala l'Italia; qualche indebolimento della struttura è previsto soltanto dopo il 18 settembre, quando correnti più fresche provenienti dal Nord Europa potrebbero spezzare questa «estate settembrina». 
Venerdì 13 Settembre 2019, 13:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA