Meteo, weekend all'insegna dell'instabilità: sole, improvvisi rovesci e freddo. Ecco le previsioni

Sarà un weekend all'insegna dell'instabilità, quello che attende l'Italia. Passeremo dal caldo e da un cielo limpido a improvvisi rovesci, accompagnati anche da gelo e qualche nevicata

Meteo, weekend all'insegna dell'instabilità: sole, improvvisi rovesci e freddo. Ecco le previsioni

Sarà un weekend all'insegna dell'instabilità, quello che attende l'Italia. Passeremo dal caldo e da un cielo limpido a improvvisi rovesci, accompagnati anche da gelo e qualche nevicata. Secondo quanto riferisce 3BMeteo, l'area depressionaria che da inizio settimana agisce quasi segnando il passo tra il Mediterraneo centro-occidentale e il nord Africa si metterà in moto verso est durante il prossimo weekend, spostandosi però a latitudini molto basse e lungo il territorio algerino. Riuscirà in questo modo a condizionare parzialmente il tempo delle nostre isole maggiori e delle regioni meridionali, dove è atteso il passaggio di qualche pioggia, mentre dalle ultime ore di domenica uscirà di scena, inglobata da un'altra depressione presente tra Il Mar Nero e l'Anatolia.

Leggi anche > Terremoto a Napoli di 3.5, epicentro nell'area della Solfatara (vicino Pozzuoli): paura e gente in strada

Contemporaneamente un vasto campo anticiclonico andrà rinforzandosi sull'Europa centro-settentrionale e lungo il suo fianco inferiore scorreranno più fredde correnti balcaniche che da est verso ovest punteranno l'Adriatico e l'Italia. Queste saranno responsabili di alcuni annuvolamenti a ridosso dell'arco alpino e lungo il medio versante adriatico, anche con qualche pioggia in arrivo, oltre che di un calo delle temperature che si avvertirà un po' su tutta Italia.

LE PREVISIONI

SABATO 19 MARZO

In prevalenza soleggiato sulle regioni settentrionali salvo addensamenti a ridosso dell'arco alpino, in intensificazione in serata sui rilievi piemontesi e lombardi con deboli nevicate dai 700/900m. Bel tempo prevalente in Toscana, Marche, Umbria e alto Lazio, nubi via via più compatte verso il sud peninsulare con piogge e rovesci sparsi più frequenti nella prima parte della giornata, specie tra Sicilia e Calabria. Maltempo in Sardegna con piogge diffuse. Neve sull'Appennino dai 700/1000m, a quote leggermente superiori in Sicilia, fino a 1500m in Sardegna. Temperature in diminuzione.

DOMENICA 20 MARZO

Residue deboli nevicate sulle Alpi occidentali anche a quote basse, bel tempo sul resto del nord. Spiccata variabilità sulle regioni centro-meridionali con maggiori addensamenti sui settori tirrenici meridionali dove saranno più probabili piogge e qualche rovescio, nella prima parte della giornata anche sul medio versante adriatico. Quota neve sull'Appennino intorno a 500/800m. Ancora instabile in Sardegna, ma con piogge in esaurimento entro sera. Temperature in ulteriore calo


Ultimo aggiornamento: Giovedì 17 Marzo 2022, 15:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA