Meteo, choc termico nel weekend: le temperature crollano di oltre 10 gradi e arriva la prima neve

Tra la serata di Venerdì e la notte su Sabato è atteso l'arrivo sull'Italia di un blocco di aria molto fredda che dilagherà in forma più evidente poi nel corso del fine settimana.

Meteo, choc termico nel weekend: le temperature crollano di oltre 10 gradi e arriva la prima neve

Piogge e freddo spazzeranno via l'estate in poche ore. Il prossimo sarà un weekend da choc termico dove le temperature subiranno una brusca variazione e inizierà a tutti gli effetti l'autunno. Tra la serata di venerdì e la notte di sabato è atteso l'arrivo sull'Italia di un blocco di aria molto fredda che si espanderà in forma più evidente poi nel corso del fine settimana.

Leggi anche> Conduttrice tv trova le mutande di un'altra donna in casa a un mese dal matrimonio e si suicida a 27 anni

Leggi anche > Malore e dolori allo stomaco mentre è in vacanza con la moglie, Daniel rischia di morire per una brutta infezione

<h2>La svolta</h2>

La giornata della svolta sarà dunque quella di sabato con venti freddi di Bora e Grecale, che faranno crollare le temperature al Nord e sulle regioni centrali adriatiche. Le temperature scenderanno anche di 10 gradi e sopra i 2 mila metri, soprattutto sull'arco alpino potranno cadere anche i primi fiocchi di neve. La giornata di domenica il calo termico interesserà invece il Sud dell'Italia. In molte regioni aumenteranno i venti e le piogge portando un abbassamento delle temperature in linea con quelle del periodo. 

Come anticipato, nel corso del weekend e soprattutto dalle prime ore di Sabato 17 Settembre, potrebbe cadere la prima neve. I fiocchi sono previsti principalmente sulle Alpi di confine con un innevamento che potrebbe scendere fin verso i 1400 metri di quota. Ecco quindi che località come Livigno (SO) e Solda (BZ) e le famose Tre cime di Lavaredo potrebbero verosimilmente vedere le prime imbiancate. Anche i rilievi appenninici del Centro, potrebbero tingersi di bianco, soprattutto quelli del versante adriatico, tra Marche e Abruzzo. In quelle aree, sopra i 2 mila metri, potrebbero esserci le prime nevicate. 

 

Ultimo aggiornamento: Giovedì 15 Settembre 2022, 15:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA