Meteo, le previsoni del weekend: forti venti e rischio alluvioni su diverse regioni

La perturbazione farà sentire i suoi effetti in modo decisamente marcato almeno per 5 giorni, quindi le previsioni meteo restano instabili fino a mercoledì 27 settembre

Video

Meteo, le previsioni del Weekend che sarà all'insegna del maltempo. Quello in arrivo sarà il primo fine settimana dal sapore autunnale e non solo perché di fatto la stagione è entrata nel calendario, ma perché le condizioni climatiche saranno proprio tipiche dell'autunno con piogge e freddo in arrivo. Nel corso del fine settimana è in arrivo un'intensa perturbazione, con piogge al Nord e in parte del Centro, in particolare in Toscana.

Leggi anche > Oroscopo Paolo Fox weekend 24-25 settembre: ripensamenti in amore per i Pesci, i Gemelli iniziano una fase di recupero

METEO: WEEKEND DI MALTEMPO, ALLERTA MASSIMA

Secondo gli esperti la perturbazione farà sentire i suoi effetti in modo decisamente marcato almeno per 5 giorni, quindi le previsioni meteo restano instabili fino a mercoledì 27 settembre. I fenomeni potrebbero interessare prima la Liguria per poi scendere fino alla Sardegna. Anche il resto del Nord vivrà una fase molto perturbata almeno fino a mercoledì quando addirittura potrebbe nevicare a quote basse per il periodo sulle Alpi e sugli Appennini settentrionali.

Le prime piogge arriveranno nella notte tra venerdì e sabato sul Ponente Ligure in spostamento verso il resto della regione e l'Alta Toscana; sabato il maltempo investirà poi Piemonte, Lombardia ed Emilia Romagna, in ulteriore spostamento anche verso resto della Toscana, Umbria e Lazio. In serata la Campania ed il Nord-Est potrebbero essere l'ulteriore bersaglio. Domenica Lazio e Campania saranno a rischio piogge torrenziali, maltempo anche su Friuli Venezia Giulia e, a carattere sparso, sul resto dell'Italia salvo schiarite al Nord-Ovest. Nella giornata di domenica il maltempo si sposterà anche al Sud, con particolare attenzione sulla Sicilia.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 23 Settembre 2022, 16:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA