Meteo, arriva nuova ondata di calore: si toccheranno i 40°. Ecco dove e quando

Da metà settimana l'Italia investita dalla quinta ondata di calore stagionale

Meteo, arriva una nuova ondata di calore: si toccheranno i 40°. Ecco dove e quando

La tregua è già finita: dopo un weekend con condizioni meteo instabili e aria più fresca, il mese di agosto parte con un graduale rinforzo dell’anticiclone africano. Già da oggi le temperature cominceranno a salire, e dalla metà della settimana l’Italia sarà stretta nella morsa di una nuova ondata di calore, la quinta di questa stagione.

Yacht di 21 metri sugli scogli a Porto Cervo, un morto e sei feriti. Chi è la vittima

OGGI. Secondo il meteo.it, oggi le condizioni meteo saranno per lo più stabili e soleggiate, con qualche eccezione in Calabria e Sicilia, con isolati temporali pomeridiani sulle zone montuose, e qualche temporale pomeridiano sui settori centrali e orientali dell’arco alpino.

DOMANI. La giornata di domani sarà calda e nel complesso soleggiata in tutta Italia. Le temperature massime supereranno ovunque i 30 gradi e saranno per lo più comprese tra 31-35 gradi, ma con picchi fino a 38 gradi in Sardegna e 36-37 in Toscana, Umbria, Lazio e nella fascia centrale della Pianura Padana.

GIOVEDÌ. L’anticiclone nord-africano si consoliderà con ancora più decisione sull’Italia da metà settimana. Ancora una volta la massa d’aria calda avvolgerà tutta l’Italia e torneremo ad avvicinarci ai 40 gradi. A rischio soprattutto la fascia centrale della Val Padana, dove la colonnina di mercurio si spingerà probabilmente fino intorno ai 38 gradi, e le zone interne del Centro-Sud e delle Isole maggiori, dove potremmo tornare a registrare picchi di 40 gradi.

WEEKEND. Per il Nord poi si profila un’attenuazione della calura più intensa già nel prossimo fine settimana, con temporali che probabilmente arriveranno a coinvolgere anche le zone di pianura e l’afflusso di aria un po’ più fresca. Per il Centro-Sud invece anche il primo weekend di agosto sarà rovente.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 1 Agosto 2022, 08:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA