Meteo, addio caldo torrido. Allerta maltempo: temporali forti e grandine

Piccolo break al caldo rovente con perturbazioni di forte entità e un piccolo calo delle temperature

Meteo, addio caldo: rischio temporali forti e grandine. Ecco dove

Il caldo torrido che ha messo in ginocchio l'Italia e l'Europa verà messo in pausa. Un break agognato che, però, accende l'allerta maltempo. I rovesci e temporali attesi soprattutto al Nord Italia, infatti, preoccupano gli esperti e il break dal caldo potrebbe portare notevoli disagi.

Leggi anche > Meteo, Apocalisse 4800 molla la presa: previsti grandine e tornado, ecco dove

L'anticiclone africano che sta caratterizzando questa stagione estiva mostra indebolirsi per via delle correnti atlantiche che si abbassano di latitudine. Questo comporterà un aumento della instabilità su parte d'Italia ed uno smorzamento del gran caldo africano.

 

Il problema siccità non si risolverà

Secondo quanto riportato da 3BMeteo, rovesci e temporali sono attesi sul Nord Italia durante il corso della settimana attraverso alcuni passaggi di perturbazioni. C'è da dire che le precipitazioni in arrivo porteranno un po' di sollievo, ma non avranno effetti significativi sulla forte siccità che attanaglia la Penisola. Il primo passaggio è previsto tra lunedì 25 luglio sera e martedì 26. Si tratta di fenomeni irregolari che, a causa degli intensi contrasti termici, potranno risultare di forte intensità anche con grandine e colpi di vento; i fenomeni saranno più probabili su Alpi, Prealpi, alte pianure e Nord Est. Qualche rovescio non escluso anche sul nord Appennino. Le temperature subiranno una diminuzione ma saranno ancora superiori alle medie tipiche del periodo. Saranno poche le variazioni degne di nota altrove. 

L'evoluzione in settimana

Mercoledì 27 luglio sarà una giornata all'insegna della instabilità al Nord: avremo la possibilità di temporali anche forti sul Nord Ovest, Alpi, Prealpi e medio alte pianure ma locali precipitazioni coinvolgeranno anche l'Appennino centro meridionale, specie nel pomeriggio quando si spingeranno anche lungo le coste del medio adriatico. Andrà meglio giovedì 28 pur con delle note instabili. Venerdì 29 luglio è atteso il passaggio di un'altra perturbazione al Nord con temporali dalle Alpi verso le pianure. Più soleggiato al Centro Sud con qualche rovescio o temporale in sviluppo sui rilievi. Temperature in aumento al Centro Sud, in calo al Nord. Weekend nel complesso buono salvo per una moderata instabilità sul Triveneto e poi sull'Appennino. Tuttavia la previsione per il weekend rimane ancora incerta vista la distanza temporale. Caldo più sopportabile.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 25 Luglio 2022, 19:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA