Meteo, arriva l'autunno: freddo e neve sull'Italia, ecco quali saranno le Regioni più colpite

Meteo, arriva l'autunno: freddo e neve sull'Italia, ecco quali saranno le Regioni più colpite

Un vortice di aria fredda provocherà un considerevole calo delle temperature e forti rovesci, alcuni anche a carattere nevoso a quote basse

Un vortice di aria fredda è in arrivo sull'Italia e porterà la prossima settimana un considerevole abbassamento delle temperature e neve anche a basse quote. Un vortice ciclonico alimentato da fredde correnti di origine artica darà vita ad un'ulteriore fase instabile su alcune regioni. 

 

Leggi anche > Green pass a lavoro obbligatorio dal 15 ottobre, tutto quello che c'è da sapere. Domani le prime linee guida

 

La settimana si aprirà all'insegna dell'instabilità sul versante adriatico e sulle regioni del Sud dove saranno possibili dei rovesci di pioggia alternati a qualche pausa asciutta, poi da martedì pian piano su tutta l'Italia arriverà il freddo. Dalle regioni scandinave, dopo aver attraversato l'Europa, al Nord arriveranno i venti di Bora che scivoleranno per tutto il Mediterraneo dando origine a un ciclone.

 

Le temperature nei prossimi giorni si abbasseranno di 7-8 gradi e il rischio e quello di forti rovesci e nubifragi su alcune regioni. L'allerta resta alta su Sicilia, Lucania, Calabria e Campania ma anche sul medio-alto Adriatico tra Marche e Abruzzo, Puglia e Molise. Sulle Alpi e sulla dorsale appenninica potrebbe tornare la neve in particolare sui settori romagnoli, marchigiani e abruzzesi.


Successivamente l'alta pressione delle Azzorre tornerà a conquistare rapidamente il nostro Paese, garantendo il bel tempo su tutte le regioni, probabilmente anche per il weekend 16-17 ottobre.


Ultimo aggiornamento: Martedì 12 Ottobre 2021, 22:57
© RIPRODUZIONE RISERVATA