Meteo, da domani allerta gialla in 9 regioni: rischio bombe d'acqua e grandinate

Dopo giorni di caldo asfissiante, ritornano piogge e temporali su nove regioni italiane con il rischio di veder ripetersi episodi come quello accaduto a Palermo. Secondo la Protezione civile, su gran parte del continente europeo si sta sviluppando un'ampia area depressionaria che da domani tenderà a scendere verso l'Italia, causando instabilità diffusa, con fenomeni che domani saranno più intensi sulla fascia adriatica e su parte delle regioni del centro.

Neve a luglio: incredibile manto bianco d'estate, ecco dove
Meteo, le previsioni dell'estate 2020: sarà un agosto torrido

Il Dipartimento della Protezione Civile ha dunque emesso un avviso di condizioni meteo avverse che prevede dalle prime ore di domani, venerdì 17 luglio, precipitazioni, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sull'Emilia-Romagna, specie settori centro-orientali, in estensione dal mattino, su Marche, Toscana, Abruzzo, Molise e Lazio, specie sui settori orientali e meridionali.

I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, grandinate e forti raffiche di vento. Sulla base dei fenomeni in atto e previsti, è stata valutata per la giornata di domani allerta gialla su gran parte di Emilia-Romagna, Toscana e Lazio, sugli interi territori di Umbria, Marche, Abruzzo, Molise, Puglia e Basilicata.

 
Ultimo aggiornamento: Giovedì 16 Luglio 2020, 22:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA