Parcheggiatore abusivo ucciso sul lungomare, Maurizio aveva 52 anni. Esclusi legami con la criminalità organizzata

Parcheggiatore abusivo ucciso sul lungomare, Maurizio aveva 52 anni. Esclusi legami con la criminalità organizzata

Agguato mortale in provincia di Foggia. Un uomo di 52 anni, Maurizio Cologno, è stato ucciso a colpi di pistola sul lungomare di Lesina. È accaduto intorno a mezzogiorno di oggi.

 

Foggia, ucciso con cinque colpi di pistola

Maurizio Cologno lavorava come parcheggiatore abusivo ed è stato raggiunto da cinque colpi di pistola. La vittima sarebbe nota alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio e per stupefacenti. L'Adnkronos fa sapere che il 52enne sarebbe stato ucciso proprio mentre lavorava in un parcheggio accanto al lido Holiday, a Marina di Lesina.

Omicidio a Lesina, esclusi legami con la criminalità organizzata

Al momento gli investigatori escludono legami con la criminalità organizzata nell'omicidio compiuto nel parcheggio del lido Holiday a Marina di Lesina (Foggia), verso mezzogiorno. La vittima, Maurizio Cologno, 52 anni (non 45 come si era appreso in un primo momento) era di San Severo e aveva precedenti penali. È stato ucciso con numerosi colpi di arma da fuco. I carabinieri stanno conducendo le indagini anche con l'ausilio delle immagini delle telecamere di videosorveglianza dalle quali potrebbe emergere anche la presenza di testimoni utili a ricostruire la dinamica dell'accaduto e individuare il responsabile.

 

Il racconto dei testimoni

«Abbiamo sentito le urla e poi abbiamo visto una persona accasciata a terra. È successo tutto in pochi istanti, non sappiamo nient'altro». È quanto riferiscono dal lido Holiday a Marina di Lesina (Foggia) dove è stato ucciso un 45enne tra i bagnanti. «La sparatoria - spiegano dal lido - è avvenuta nel parcheggio».


Ultimo aggiornamento: Sabato 13 Agosto 2022, 16:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA