Mattia, il paziente 1 di Codogno sta bene e sarà dimesso dall'ospedale

Sarà dimesso lunedì Mattia, il cosiddetto paziente 1, di Codogno rinviato all'ospedale San Matteo di Pavia. «Sta molto meglio» ha detto in diretta su Facebook l'assessore Giulio Gallera . Esattamente un mese dopo, era il 21 febbraio quando si scoprì che era positivo, può tornare a casa.

Coronavirus, tutto quello che sappiamo finora

 
 

IL BOLLETTINO DELLA LOMBARDIA: VITTIME E CONTAGI

In Lombardia, «i pazienti positivi sono 25.515, 3.251 in più rispetto a ieri, i ricoverati sono 8.258, con un aumento di 523, a cui si aggiungono 1.093 persone riprendere in terapia intensiva, con spazi sempre meno capienti, mentre i decessi sono 3.095, 546 in più ». Sono i numeri resi noti dall'assessore al Welfare della Regione Lombardia Giulio Gallera. Sono 4672 i Covid positivi nella città metropolitana di Milano, 868 più di ieri, 1829 solo nella città di Milano, in crescita di 279 su ieri. «Un dato alto ma inferiore a quello degli ultimi giorni» ha commentato l'assessore Giulio Gallera . «Su Milano la voce dai pronto soccorso evidenzia la stabilità di queste ore» ha detto Gallera , che confida che «i dati necessari a ridursi tra domani e lunedì».
Ultimo aggiornamento: Sabato 21 Marzo 2020, 19:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA