Mattia Orlandi, morto in discoteca al concerto di Sfera Ebbasta: aveva 15 anni
di Silvia Natella

Mattia Orlandi, morto in discoteca al concerto di Sfera Ebbasta: aveva 15 anni

  • 1,7 mila
    share
Mattia Orlandi è tra le giovani vittime della strage alla discoteca di Corinaldo. È rimasto schiacciato nella calca generatasi dopo il concerto di Sfera Ebbasta e, con molte probabilità, in seguito alla liberazione nell'aria di una sostanza urticante come uno spray al peperoncino. Aveva 15 anni ed era di Frontone, in provincia di Pesaro Urbino. 

Strage al concerto di Sfera Ebbasta a Corinaldo: 6 morti, di cui 5 giovanissimi, e 120 feriti «Spruzzato spray urticante». Venduti troppi biglietti

Strage in discoteca, ecco cosa scrive Sfera Ebbasta su Instagram

Si trovava nel locale Lanterna Azzurra per assistere a un concerto del suo beniamino. Dalle foto sui social sembra che Mattia fosse appassionato di musica trap. Vestiva come i suoi artisti preferiti, ascoltava le loro parole piene di risentimento. 


Mattia Orlandi è tra le sei vittime della strage in discoteca. Come lui sono morti altri ragazzi tra i 14 e i 16 anni. C'è anche una donna di 39 anni, che aveva accompagnato la figlia di otto anni al concerto. 

«Solo in Italia succedono queste cose, se è vero che quella è una discoteca che al massimo contiene 300 persone. È finita la vita a me e a mia moglie». Parla Giuseppe Orlandi, padre di Mattia Orlandi, 15 anni, di Frontone, uno morti nella calca della discoteca di Corinado, all'uscita dell'obitorio dell'azienda Ospedali Riuniti di Ancona. «Era andato con la navetta, era la seconda volta che ci andava. Mio figlio non me lo ridarà nessuno». Con lui altri parenti e la moglie, dopo il riconoscimento della salma sono saliti subito in auto per lasciare Torrette.




 
Sabato 8 Dicembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 15:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-12-08 12:45:30
povera gioventù se la vanno a cercare
DALLA HOME