Mattia Mingarelli, trovato il suo corpo senza vita in un bosco

Mattia Mingarelli, trovato il suo corpo senza vita in un bosco della Valmalenco

Il giallo della scomparsa di Mattia Mingarelli, 30enne di Albavilla (Como), ha avuto un tragico epilogo nella serata di della vigilia di Natale: il suo corpo senza vita è stato trovato in un bosco della Valmalenco. Non si conoscono, al momento, le cause del decesso. Sul luogo del ritrovamento carabinieri, polizia e vigili del fuoco ed è atteso l'arrivo del magistrato di turno della Procura di Sondrio. Il giovane rappresentante di commercio, lo scorso 7 dicembre aveva raggiunto la zona del rifugio Barchi per trascorrere in quell'area il weekend dell'Immacolata, ma da allora si erano perse le sue tracce. Era stato a lungo interrogato, non come indagato ma come persona informata sui fatti, il gestore del rifugio alpino della zona, l'ultimo che l'avrebbe visto prima della misteriosa sparizione senza il suo cane Dante.

Fabrizio Corona e Nina Moric, Natale insieme dopo dieci anni. C'è anche il figlio Carlos


Foto Copertina: Facebook Mattia Mingarelli
Lunedì 24 Dicembre 2018, 18:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA