Vola con l'auto giù dalla montagna: Mattia trovato morto all'alba nel burrone
di Maria Elena Pattaro

Vicenza, vola con l'auto giù dalla montagna: Mattia trovato morto all'alba nel burrone

Il veicolo esce di strada e finisce in un dirupo: muore a 23 anni. Tragedia nella notte sul Grappa, in territorio di Solagna (provincia di Vicenza), sui Colli Alti, sulla strada panoramica delle Penise che porta a Col Moschin. La vittima della fuoriuscita autonoma è Mattia Citton, 23 anni, di Borso del Grappa.

 

A lanciare l'allarme, verso le 4.30, è stato un passante che si è accorto dell'auto carambolata in fondo al dirupo e del corpo a terra, sbalzato dalla vettura. Sul posto sono intervenuti i soccorritori del Soccorso Alpino, visto il luogo impervio, e i sanitari del Suem di Crespano. Purtroppo per il giovane non c'era più nulla da fare.

 

 

 

 

Tragico volo di 400 metri

Stamattina, martedì 19 aprile, poco prima dell’alba, i vigili del fuoco sono intervenuti in prossimità di strada delle Penise a Solagna per un pick up precipitato in una scarpata, probabilmente nella serata di Pasquetta. Il pik up Ram Doge è precipitato nei pressi del rifugio Alpe Madre per circa 400 metri non dando scampo al giovane 23enne. I pompieri, accorsi da Bassano, hanno messo in sicurezza il mezzo, mentre il medico del Suem ha solo potuto constatare la morte del giovane. La vittima è stata poi trasportata dai vigili del fuoco e una squadra del soccorso alpino  per circa 300 metri più a valle fino alla strada. Sul posto i carabinieri per ricostruire la dinamica del sinistro.  Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate poco prima delle 8.


 


Ultimo aggiornamento: Martedì 19 Aprile 2022, 18:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA