Precipita per 100 metri e muore insieme al suo cane: il dramma di Matteo, studente-pastore di 25 anni

Partecipava al progetto «Pasturs» e studiava Psicologia a Milano

Precipita per 100 metri e muore insieme al suo cane: il dramma di Matteo, studente-pastore di 25 anni

Matteo Carminati, ragazzo di 25 anni di Sorisole, è morto lunedì dopo un volo di 100 metri, mentre stava svolgendo il suo lavoro di pastore in montagna. Di fianco a lui è stato trovato il corpo del suo cane, anche lui caduto giù per il dirupo, forse per seguirlo dopo l'incidente. La tragedia si è consumata nella Bergamasca, zona del Vaccarizza, a 1.600 metri di quota, nel territorio comune di Ardesio.

Reggio Emilia, Marcello Esposito morto a 40 anni per un incidente in moto: lascia moglie e tre figli piccoli

Trento, inseguito da un'orsa nei boschi mentre era a passeggio con il cane: 49enne si salva. Come ha fatto

 

Amava la natura e studiava psicologia

Laureato alla triennale di Psicologia di Bergamo e iscritto alla magistrale a Milano, Matteo era un amante della natura e partecipava al progetto «Pasturs», volto a facilitare la convivenza tra grandi predatori e pastorizia sulle Alpi, grazie al coinvolgimento di volontari formati che aiutino i pastori nella gestione della prevenzione danni. A lanciare l'allarme sono stati i membri dell'organizzazione, che non vedendolo tornare hanno contattato il 118, intervenuto con l'elicottero. I soccorritori non hanno potuto fare altro che constatare il decesso e provvedere al recupero della salma, insieme alla Croce Blu. La salma è già trasferita a Sorisole, dove verranno celebrati i funerali.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 3 Agosto 2022, 19:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA