Massimo Galli a Oggi è un altro giorno: «Ecco cosa deve fare chi ha avuto la prima dose di Astrazeneca»

Massimo Galli a Oggi è un altro giorno: «Ecco cosa deve fare chi ha avuto la prima dose di Astrazeneca»

Serena Bortone a Oggi è un altro giorno ha parlato delle polemiche su Astrazeneca dopo la morte di Camilla, la 18enne deceduta a causa di una trombosi probabilmente scatenata dalla dose del vaccino. La conduttrice è tornata sul caso, specificando che ci sono ancora dei punti da chiarire e cercando di indagare su cosa verrà fatto ora. Tra gli ospiti Massimo Galli

 

Leggi anche > Sandra Milo a “Oggi è un altro giorno”: «Mia figlia Azzurra è stata riconosciuta come un miracolo, nacqua morta e poi respirò»

 

La Bortone ha fatto presente che la decisione spetta al Cts, ma intanto, gli hub con gli open week dei vaccini agli over 18 sono stati per ora sospesi. L'ipotesi è che Astrazeneca possa essere somministrata solo agli over 60 e scosigliata in modo più deciso a chi è più giovane. Non si può infatti parlare di divieto non avendolo stabilito né l'Ema, né l'Aifa per le quali resta un vaccino da poter fare anche ai giovanissimi.

 

Leggi anche > Stefania Sandrelli, la rivelazione a ”Oggi è un altro giorno: «I miei film erotici? Divertita tantissimo a girarli»

 

In diretta è intervenuto anche il professor Massimo Galli che si è espresso in merito alla somministrazione della seconda dose per chi avesse già fatto la prima di Astrazeneca. Specifica che si tratta di un suo consiglio e dice che chi ha già avuto la prima dose deve: «Farsi gli anticorpi, se ci sono mollare il colpo vedendo cosa fare perché forse basta già così, se non ci fossero o fare un altro Astrazeneca o aspettare che si prendano delle decisioni in merito ed eventualmente poi fare Pfizer o Moderna».


Ultimo aggiornamento: Venerdì 11 Giugno 2021, 17:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA