Maria Sestina Arcuri, Chi l'ha Visto: «Il fidanzato indagato anche per lesioni alla nonna»

Maria Sestina Arcuri, Chi l'ha Visto: «Il fidanzato indagato anche per lesioni alla nonna»

Maria Sestina Arcuri è morta a causa di un incidente o è stata uccisa? «Chi l'ha Visto?» torna sul caso della parrucchiera 26enne precipitata dalle scale a Ronciglione. Il fidanzato Andrea Landolfi era presente al momento della caduta ed è indagato non solo per omicidio aggravato e omissione di soccorso, ma anche per lesioni aggravate nei confronti della nonna. Maria Sestina è morta nella notte tra il 3 e il 4 febbraio 2019.

Uccide il papà violento, il procuratore a Chi l'ha Visto: «Deborah non doveva andare in carcere, non abbiamo fatto abbastanza»

La ragazza frequentava Landolfi da pochi mesi e quella notte era nella casa della nonna di lui. Secondo gli inquirenti, il ragazzo sarebbe colpevole della caduta non accidentale al culmine dell'ennesima lite. Il trentenne era molto geloso e aveva costretto la ragazza a lasciare il lavoro. Andrea pretendeva che chiedesse il sussidio di disoccupazione, proprio come aveva fatto lui. Nella notte tra il 3 e il 4 febbraio i due erano stati visti in un pub mentre discutevano. La mattina dopo, la disperata corsa all'ospedale dopo la caduta. 


Lo scorso 15 marzo, la procura di Viterbo aveva chiesto l’arresto a suo carico, ma il gip ha respinto la richiesta. Il prossimo 27 maggio presso il tribunale delle libertà si terrà l’udienza per stabilire se Landolfi dovrà o meno andare in carcere.
Landolfi era stato denunciato in passato per maltrattamenti e beveva così tanto da spingere Sestina a lasciarlo, ma la famiglia del ragazzo l'aveva implorata di tornare con lui.
Mercoledì 22 Maggio 2019, 22:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA