Come cambia il giornalismo in epoca Covid: Maria Latella tre webinar in un giorno

Maria Latella, la Stakanov dei webinar: come cambia il giornalismo in epoca Covid

Il giornalismo al tempo del Covid ha  cambiato abitudini e tempi. I ritmi di quando c'era solo la carta stampata sono mutati da tempo ma il Covid sta prospettando una vera rivoluzione nelle vite di chi, comunicatore profesionista multimediale, è a suo agio in vari contesti.


Così capita che scorrendo i tweet in cui si annunciano gli eventi si scopre che una giornalista come Maria Latella riesca persino a moderarne tre in un giorno. Impensabile in epoca pre-Covid.

 

La giornalista - alla quale Famiglia Cristiana dedicò una copertina come "la signora delle interviste" - si è trasformata nella "signora del webinar".
E c'è una data, il 29 ottobre 2020, che è la prova di come stia cambiando il modo di comunicare.


Latella inizia alle 9 nella sede de "Il Messaggero", in via del Tritone, con Alessandra Spinelli che conduce il webinar dedicato alle donne e alla crescita economica. Tra gli ospiti i ministri Enzo Amendola ed Elena Bonetti, Magda Bianco di Bankitalia, la presidente di ENI, Lucia Calvos,  Federica Tremolada di Spotify e Cristina Scocchia a.d. Kiko. Tutti in remoto.


Alle 15 invece Latella modera un webinar promosso dalla "Societe des membres de la Legion d'honneur" con Anna Maria Tarantola, ex presidente RAI e oggi presidente della fondazione di Papa Francesco, Centesimus annus. 
Con Tarantola ci saranno l'ambasciatore di Francia, Christian Masset,  la curatrice del Louvre e i curatori dei principali musei italiani. Spazi espositivi che al tempo del Covid soffrono per i limiti imposti alla cultura un po' ovunque.


Alle 18 che Latella torna al primo amore, la politica. Promosso dalla fondazione "De Gasperi", modera un dibattito che partendo dal libro di Carlo Stagnaro mette insieme Giorgetti, Tremonti e Bassanini. Prove tecniche di unità nazionale sotto l'ala protettiva di Angelino Alfano, oggi avvocato a Milan,o ma anche presidente della Fondazione.


I webinar stanno invadendo le vite  di molti, ma vengono seguiti con interesse come alternativa ai talk show.
E chi vi partecipa nonsi stanca. Perche si litiga meno e si parla di più.
 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 29 Ottobre 2020, 17:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA