Bebe Vio fa visita a Manuel Bortuzzo: «Non è mai finita se non lo decidi tu»

Anche la campionessa paralimpica Bebe Vio è andata a far visista a Manuel Bortuzzo: «Energia pura, campionessa di vita», è il commento della foto-ricordo scattata nella clinica romana dove il nuotatore trevigiano è ricoverato dopo essere stato colpito da una pallottola vagante all'esterno di un pub a Roma. Il post è stato pubblicato sul profilo del papà di Manuel, Franco, e poi ripreso dalla pagina "Tutto per Manuel".

LEGGI ANCHE Manuel Bortuzzo: «Dove mi vedo tra dieci anni? Spero in piedi»


«Il dono più bello della vita è il sorriso, non è mai finita se non lo decidi tu», continua il post. Il 19enne aveva dichiarato che Bebe Vio fosse la sua eroina. E la schermitrice gli aveva già fatto una dedica su Instagram, dopo il successo in Coppa del mondo: «Dedico la vittoria a tutti quelli che cadono ma appena possono si rialzano e riprendono a correre... o a nuotare! Daje Manuel». Il nuotatore azzurro aveva risposto così: «Grazie di cuore, sei stata un mio grande punto di riferimento morale». Un punto di riferimento che Manuel ha potuto finalmente incontrare e abbracciare.


© RIPRODUZIONE RISERVATA