Mano inghiottita dal tritacarne: all'ospedale con tutto il macchinario per salvarla

Bari, mano inghiottita dal tritacarne: all'ospedale con tutto il macchinario per salvarla

Incidente spaventoso in una macelleria nel centro di Sammichele di Bari in Puglia. La titolare di una macelleria si è gravemente ferita mentre macinava la carne. La sua mano è stata inghiottita dal tritacarne fino all’avambraccio, con le dita che si sono subito staccate. A lanciare l’allarme alcuni suoi collaboratori disperati. Intervenuti sul posto la Polizia Locale, i Vigili del Fuoco e il 118. La donna è dovuta andare all'ospedale con tutto il macchinario per essere salvata.

Arianna si schianta in auto: morta a 21 anni stella del calcio femminile


I pompieri hanno tentato subito di liberare l’arto maciullato, ma alla fine hanno deciso di trasportare la mano e l’intero macchinario in ospedale. La vittima, di 39 anni, è stata sottoposta prontamente ad un delicato intervento chirurgico ma, secondo quanto raccolto, non ci sarebbe nulla da fare per la mano. Il macchinario della macelleria è stato posto sotto sequestro.

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 24 Giugno 2020, 18:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA