Mamma al ristorante 4 giorni dopo il parto: insulti su Instagram. «Dovevi restare a casa»
di Domenico Zurlo

Mamma al ristorante 4 giorni dopo il parto: insulti su Instagram. «Dovevi restare a casa»

Pochi giorni dopo aver partorito la sua prima figlia, una bimba di nome Isla, Sophie è andata a cena fuori con il suo fidanzato: per suggellare il momento, in un periodo della sua vita così felice, ha postato su Instagram una foto in cui si mostrava sorridente e contenta. Ma quella naturalezza con cui si mostrava poco dopo il parto e quel trucco sul viso, hanno fatto storcere il naso a qualcuno.

Daniele Luttazzi, il ritorno in Rai si allontana: «Vuole 100mila euro a puntata»

Tra i suoi amici e followers infatti in diversi hanno avuto da ridire sull’opportunità di mettere così tanto trucco sul suo viso, oltre che sulla scelta di uscire e fare ‘vita mondana’ così presto. Ma oltre alle critiche, sono arrivati anche attacchi durissimi: «Sono rimasta sorpresa dalle reazioni negative - ha detto Sophie Attwood al Daily Mail - le persone, compresi i miei amici, hanno iniziato a chiedermi perché fossi fuori casa, truccata, e non fossi rimasta invece a casa con mia figlia».

Chef malato di Sla, parla il fratello: «Insulti sui social? Spesso da parenti di altri malati»



«Ho avuto anche messaggi privati: ‘Quattro giorni dal parto e hai la faccia piena di trucco? Quali sono le tue priorità?’, oppure ‘Hai tutta la vita per uscire e questi primi giorni preziosi li stai passando in un ristorante? Ridicola!’». Secondo Sophie, il trucco sul viso era solo un modo per tornare alla normalità dopo i nove mesi della gravidanza: «Per me è come una war paint, mi fa sentire come se potessi conquistare il mondo», dice, e ammette di essersi truccata anche mentre andava in ospedale dopo le prime contrazioni, e nella sua stanza dopo aver dato alla luce la piccola. D'altronde, se truccarsi la fa sentire bene con se stessa, perché non farlo?
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

My best friend ❤️ #love

Un post condiviso da 𝐒𝐎𝐏𝐇𝐈𝐄 𝐀𝐓𝐓𝐖𝐎𝐎𝐃 (@sophieattwooduk_) in data:


Mercoledì 15 Maggio 2019, 18:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA