Mamma di 25 anni muore d'infarto: lascia un neonato di appena 3 mesi

Mamma di 25 anni muore d'infarto: lascia un neonato di appena 3 mesi

Un giovane mamma di 25 anni di origine ghanese, ospite del centro accoglienza di Villa Chiarini di Castel di Lama (Ascoli Piceno) è morta a seguito di un attacco cardiaco che non le ha lasciato scampo. Era da poco trascorsa la mezzanotte quando la donna che viveva insieme con il marito ed il figlio di appena tre mesi nell’edificio messo a disposizione della prefettura per accogliere i migranti provenienti dal Nord Africa, si è sentita male. Subito è stato richiesto il soccorso e sul posto è arrivata un’ambulanza del 118 con il medico e il personale sanitario che, appena resisi conto della grave situazione, hanno cercato di salvare la vita alla giovane mamma.

strangola a morte il figlio col cavetto del computer. Paese sotto choc: «Siamo sconvolti, è un uomo buono»
Bimbo di 2 anni cade in un pozzo: lotta contro il tempo. E la mente torna a Vermicino

Purtroppo, ogni tentativo si è dimostrato vano e per i soccorritori non hanno potuto far altro che certificare l’avvenuto decesso. Da quanto si apprende, sembrerebbe che un paio di settimane fa, la venticinquenne non si era sentita bene e si era recata al pronto soccorso dove i medici, dopo averla visitata, le avevano consigliato ulteriori accertamenti. Ma la giovane mamma avrebbe rimandato per poter accudire la figlia di pochi mesi. 
Ultimo aggiornamento: 22:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA