Vento forte e grandine: impalcatura crolla su tre auto. Albero contro una casa

Il maltempo imperversa tra Friuli Veneto, colpendo anche la Marca trevigiana. Vento forte e grandine grosso come noci e albicocche si sono abbattuti sul territorio. I vigili del fuoco si sono subito attivati per mettere in sicurezza i luoghi colpiti dalle tante piante crollate. Da segnalare alcuni interventi: a Fontanelle, in via Vallonto, alcune piante sono cadute sui fili elettrici, mentre a Villorba, in via Fosse, un grosso albero si è schiantato di fronte all'ingresso di una abitazione, impedendone l'accesso. A Carbonera, in via Locandina, è stato buttato giù un palo Telecon, a Cimadolmo in via Roma si segnala un albero sulla strada, piante cadute anche a Castelfranco e Asolo. 

LE PREVISIONI METEO DELLA DOMENICA

All'improvviso il cielo si è fatto scuro, sulla Bassa friulana cadono chicchi di grandine come palline. Verso le 15 di oggi pomeriggio il tempo è decisamente cambiato tra Cervignano e San Giorgio di Nogaro. Dopo l'arrivo dell nuvole nere il tempo non riservava niente di buono. All'improvviso ha iniziato a piovere in gran parte della Bassa, fino a Lignano. A San Giorgio la grandine ha lasciato il segno, tanto che gli automobilisti si sono dovuti fermare per oltre 10 minuti prima di riprendere il viaggio. Grandine anche a Cervignano, dove però la perturbazione è stata più clemente. Danni inevitabili per l'agricoltura, che devono però inevitabilmente ancora essere quantificati.

AUTO NEL FOSSO
A Salgareda, in via Alberi, una vettura è finita in un fossato, e a Ponte di Piave due veicoli sono rimasti coinvolti in un incidente.

CROLLA IMPALCATURA E SI SCHIANTA SOPRA TRE AUTO
Tanta paura e tanti danni a Treviso, in Borgo Mazzini: una umpalcatura di fianco al negozio Pinarello è crollata finendo su tre auto. Sul posto la polizia locale e una squadra della protezione civile.



 

Sabato 13 Luglio 2019, 19:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA