Roma, cade dal tetto per un colpo di vento e schiaccia il figlio: morto 14enne

Tragedia alle porte di Roma dove un papà è caduto dal tetto schiacciando il figlio di 14 anni che è morto. Il maltempo aveva danneggiato il tetto dell'azienda. E così il papà era salito per rimediare, mentre di sotto, il figlio di 14 anni, era rimasto a guardare.
 
 

Ma il ragazzino è morto schiacciato dal padre che, proprio mentre stava riparando la tettoia della loro ditta danneggiata dal maltempo. L'uomo ha perso l'equilibrio probabilmente a causa di una raffica di vento ed è caduto da un'altezza di sei metri finendo addosso al figlio che era sotto la scala.

È accaduto in via Traversa del Grillo a Capena, alle porte di Roma. Inutili i soccorsi per il 14enne. Il padre è rimasto illeso. Sul posto i carabinieri della stazione di Capena e della compagnia di Monterotondo.
La salma del 14enne è ora all'ospedale Gemelli di Roma a disposizione dell'autorità giudiziaria di Tivoli.

Ultimo aggiornamento: 24 Febbraio, 12:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA