Maltempo, frana costone nel Napoletano. Allagamenti a Roma e neve sull'Appennino

Maltempo, frana costone nel Napoletano. Allagamenti a Roma e neve sull'Appennino

Non allenta la morsa del maltempo sull'Italia. Nelle prossime ore continueranno le piogge e il vento su gran parte delle regioni, e in alcune scatta l'allerta della Protezione Civile. Calabria occidentale, nei settori meridionali del Lazio, nei ettori settentrionali della Puglia e su alcuni settori di Basilicata è allerta arancione come per la Campania e la Sardegna. Allerta gialla, invece, su Emilia Romagna, in tutte le regioni del centro e del sud, comprese le restanti aree della Sardegna, e su tutta la Sicilia.

Leggi anche > Meteo, temporali e forte vento su tutta l'Italia: allerta nel Lazio, Campania e Puglia

Frana nel Napoletano. Un costone roccioso è crollato stamane nel comune di Monte di Procida (Napoli), in località Acquamorta, nei pressi di un'area di parcheggio al momento semivuota. I detriti non hanno provocato danni né feriti. A causare il cedimento le abbondanti piogge che stanno investendo la Campania nelle ultime ore. Per oggi è in vigore l'allerta meteo arancione, che la Protezione civile campana ha prorogato anche a domani riducendo la criticità a gialla. 

Maltempo a Roma. Il maltempo non da tregua e Roma deve fare ancora i conti con strade allagate e disagi. Oltre una quarantina le richieste d'aiuto arrivate ai vigili del fuoco fino all'alba: in particolare dalla Nomentana, dalla Colombo e da Ostia. 

Neve fuori stagione sul Monte Amiata dove questa mattina un manto di circa 15 centimetri ricopre la vetta. La temperatura al di sotto della media stagionale nella notte ha portato ad una nevicata inaspettata. Non si registrano comunque disagi per un fenomeno che, a settembre, non si registrava sul Monte Amiata da parecchi anni.
Ultimo aggiornamento: Domenica 27 Settembre 2020, 15:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA