Maltempo nel messinese, le incredibili immagini del centro commerciale allagato: anche i calciatori spalano l'acqua VIDEO

Il Parco Corolla di Milazzo sommerso dalle forti piogge di sabato pomeriggio

Video

di Redazione web

Il maltempo ha provocato allagamenti e disagi nella zona tirrenica della provincia di Messina, dove le forti precipitazioni iniziate nel pomeriggio di sabato hanno richiesto l'intervento massiccio delle squadre di soccorso. L'emergenza meteo non ha risparmiato neanche il più grande centro commerciale della provincia, il Parco Corolla di Milazzo, che si è allagato sia all'esterno, nell'area parcheggi, che all'interno, nella galleria dei negozi.

Terremoto, forte scossa 4.6 con epicentro alle Eolie. Avvertita da Messina a Reggio Calabria, a Lipari frana un costone

Maltempo a Roma, diluvio e fulmini sulla Capitale: quanto durerà e dove ci sono i maggiori disagi

 

Il centro commerciale allagato

 

Le immagini del centro commerciale allagato stanno facendo il giro dei social, insieme alle perplessità su come un edificio di nuova costruzione possa soccombere in questo modo al maltempo. Nei video si vedono, oltre all'acqua che travolge negozi e automobili, anche l'impegno dei volontari e degli inservienti del Parco Corolla per liberare la galleria. Con loro, come si legge sulle edizioni locali, anche la squadra di calcio del Città Galati, rimasta bloccata a Milazzo a causa delle avverse condizioni meteo, che non si è tirata indietro e si è data da fare per contribuire.

Danni per un milione di euro

 

Dopo il nubifragio di ieri nella zona tirrenica del messinese, che ha causato problemi nel territorio con torrenti tracimati, strade, cantine e case allagate, gente bloccata nelle auto o in casa, tratti di strada crollati soprattutto a Milazzo e Barcellona Pozzo di Gotto, oggi è tornato il bel tempo ed è il momento di fare la conta dei danni. A Milazzo il sindaco Pippo Midili parla di danni ingenti per almeno un milione di euro, solo per le infrastrutture e le strade comunali, ma dovrebbero essere molti di più considerando anche i mezzi privati andati distrutti. Intanto squadre dei vigili del fuoco e protezione civile stanno ancora intervenendo a Barcellona Pozzo di Gotto, dove si sono registrati i danni maggiori, per liberare strade e cantinati. Ieri sera il tratto di autostrada della A20 momentaneamente chiuso per il maltempo è stato riaperto.


Ultimo aggiornamento: Domenica 4 Dicembre 2022, 13:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA