Dolore a una gamba e "fame d'aria", Alice Ori muore dopo un malore improvviso. L'avvocata di 30 anni stava per sposarsi

Un esame sul corpo dovrà stabilire le cause della morte

Dolore a una gamba e "fame d'aria", Alice muore dopo un malore improvviso. L'avvocata di 30 anni stava per sposarsi

di Redazione Web

Da alcuni giorni raccontava di avere "fame d'aria" e un dolore a un arto inferiore. Poi, venerdì 24 maggio, un malore improvviso ha ucciso Alice Ori. La ragazza di 30 anni ha fatto in tempo a chiamare i soccorsi e il compagno. Quando è arrivata al pronto soccorso era già in arresto cardiaco, ha spiegato l’Azienda sanitaria Toscana Nord Ovest al Tirreno. «Non c'è stato modo di far riprende il battito. Un esame sul corpo dovrà stabilire le cause della morte.

 

Il dramma di Alice

Dopo la laurea in Giurisprudenza, Alice Ori stava per terminare il praticantato per diventare un'avvocata. Il prossimo 22 settembre invece si sarebbe sposata dopo diversi anni con il fidanzato Daniele Spelta. Un dramma il suo, che ha sconvolto la città di Camaiore. 


Ultimo aggiornamento: Sabato 25 Maggio 2024, 11:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA