Geloso della ex, gira in strada col machete: uccide due cani e ferisce i passanti

Geloso della ex, gira in strada col machete a Fano: uccide due cani e ferisce i passanti

Ha provocato momenti di vero terrore un 25enne di origini moldave aggirandosi con un machete nel pomeriggio di ieri un uomo a Fenile, vicino a Fano, che ha ucciso due cani, ha colpito con un pugno al volto una donna, ha semi-strappato con un morso l’orecchio a un’altra, ferito il marito e rapinato una pelliccia. Poteva finire anche peggio se avesse trovato la donna, sua ex compagna, per cui nutriva un forte sentimento di gelosia.

 

 

 

 

 

L’intento del giovane di 25 anni, armato di machete, era quello, probabilmente, di cercare la sua ex. Così si è introdotto in una palazzina di via Bartali e, dopo essere stato rimproverato da altri condomini (due donne che ha aggredito brutalmente), ha provato ad entrare nell’appartamento della ex compagna. In quel momento, però, pare sia stato infastidito dai cani appartenenti ad un’altra famiglia. E lì sarebbe scoppiata la violenza. Poi, una volta sceso in strada, avrebbe inveito anche contro un’altra coppia. Il 25enne è stato arrestato dai carabinieri che ora indagano sul caso. 


Ultimo aggiornamento: Sabato 30 Ottobre 2021, 13:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA