Venduta dalla nonna, Loriana scopre di essere stata adottata e ritrova la madre grazie ai social

La commovente storia di Loriana Sasso inizia da quando ha ritrovato una foto e dei documenti in garage e, indagando, ha scoperto di essere stata adottata

Venduta dalla nonna, Loriana scopre di essere stata adottata e ritrova la madre grazie ai social

Tutto è iniziato con una foto ritrovata in garage. Loriana Sasso, di Sora, avrebbe dovuto vendere casa e così stava facendo pulizia quando è spuntata una foto di lei da piccola che l'ha fatta insospettire. La donna ha scoperto di essere stata venduta dalla nonna e, dunque, di essere figlia biologica di un'altra donna. Così grazie ai social e a un'amicizia in comune è riuscita a riabbracciare la vera madre

Leggi anche > Positivo al Covid cerca di contagiare la ex: voleva trascorrere la quarantena con lei

La storia commovente

 

È la commovente storia raccontata da Il Messaggero. Loriana Sasso, un'operaia di Sora, che ha visto la sua vita cambiare da un momento all'altro. Grazie ad una cartellina con dei documenti e un passaporto che le appartengono nascosta in garage è venuta a consocenza che è stata adottata e che si chiamava Zorica Dinkonski. Dopo una ricerca, aiutata da un'amica, è riuscita a risalire all'identità della madre e del fratello.

Madre e fratello ritrovati


La donna, 52enne, ha fatto la scoperta nel 2016, quando dopo la morte di entrambi i genitori ha deciso di cambiare casa. Mentre stava liberando il garage dell'abitazione di Frosinone dalle ultime cose ha trovato dei documenti e un passaporto, che sua madre e suo padre non le avevano mai mostrato. Era stata adottata nel 1972, quando aveva soli due anni. Da quel momento è iniziata la ricerca della sua famiglia d'origine, che ha trovato grazie all'aiuto di un'amica conosciuta sui social network alla quale raccontato la sua storia. Poi dopo un lungo lavoro di ricerche all'anagrafe del paese in cui era nata, è riuscita a trovare il nome di sua madre e suo fratello.

La ricerca del padre


La donna le ha raccontato di averla data alla luce quando aveva solo quattordici anni il 28 agosto del 1970 in un ospedale di Banatsko Novo Selo, nell’ex Jugoslavia. La nonna l'ha poi venduta, perché erano poveri e suo padre se n'era andato, così lei non l'ha più vista. Da lì l'affido a un'associazione di Belgrado e poi l'adozione in Italia nella famiglia che poi l'ha cresciuta. Per Loriana è stato un vero e proprio choc, ma nonostante tutto non è arrabbiata con i suoi genitori, che l'hanno cresciuta con amore e senza farle mancare nulla. Poi ha rivelato che probabilmente si metterà anche alla ricerca del padre.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 11 Novembre 2022, 18:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA