Lorenzo muore a 18 anni nello schianto con l'Apecar. Gli amici disperati: «Lollo ci mancherai»

Modena, Lorenzo muore a 18 anni nello schianto con l'Apecar. Gli amici disperati: «Lollo ci mancherai»

Morto a soli 18 anni. Lorenzo Corradini viaggiava su un’apecar nella notte a Pavullo nel Frignano (Modena) finito contro una casa. Grave anche l’amico minorenne, un 17enne che si trovava accanto a lui a bordo del piccolo mezzo che Lollo amava tanto. Pare che il 18enne abbia perso all’improvviso il controllo per schiantarsi contro un paletto in cemento e una ringhiera di un'abitazione a lato della strada. L'apecar sportivo di colore arancione è ridotto ad un ammasso di rottami. Inutili i soccorsi.

Salvo si schianta in moto: morto a 22 anni, era un bagnino amatissimo

Sul posto sono accorsi i sanitari del 118 ma per il ragazzo ormai non c’era più nulla da fare: inutili i disperati tentativi di rianimarlo. La vittima viveva a poca distanza dal luogo dello schianto. Il 17enne è stato invece trasportato d’urgenza in ospedale.

GLI AMICI SOTTO CHOC
Lollo ci mancherai”. Un mazzo di fiori e una ricordo la mattina dopo nel luogo del terribile incidente costato la vita ieri notte, attorno alle 2, a Lorenzo Corradini, 18 anni, “Lollo” per gli amici. In via Giardini sud, uno schianto violentissimo, che non ha lasciato speranze al 18enne che era alla guida dell'apecar Piaggio, deceduto sul posto.

Il giovane stava tornando a casa dopo un sabato sera trascorso in compagnia nella zona del modenese. A bordo un amico trasportato in elisoccorso all’ospedale di Baggiovara, il ragazzo è fuori pericolo ma sotto choc.

La dinamica dell’incidente è ora al vaglio dei carabinieri di Pavullo nel Frignano (Modena). 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 22 Giugno 2020, 10:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA