Lite per il parcheggio, investe con il Suv il vicino di casa: anziano ai domiciliari

La follia dopo l'ennesima lite per le auto parcheggiate male lungo la strada che porta ai parcheggi condominiali

Lite per il parcheggio, investe con il Suv il vicino di casa: anziano ai domiciliari

Ha investito il vicino con il suo Suv dopo una lite per il parcheggio condominiale. Per questo motivo, un uomo di 76 anni è stato arrestato dai carabinieri: ora si trova ai domiciliari.

Bambino in bici travolto e ucciso da un'auto, arrestato il guidatore: «Era drogato e aveva una gamba ingessata»

Lite per il parcheggio

L'episodio è avvenuto a Canonica d'Adda, in provincia di Bergamo. Da tempo, la questione del parcheggio all'interno di alcuni condomini di via Sant'Anna era la causa di diverse liti tra vicini. Il 76enne S.C., infatti, si lamentava spesso delle auto parcheggiate male che rendevano difficile l'accesso alle altre vetture verso due condomini adiacenti. Tre giorni fa, però, la lite verbale si è trasformata con una vera e propria aggressione. L'anziano, a bordo di un Hummer, ha infatti investito volontariamente il vicino di casa, un 36enne, con cui stava discutendo.

 

L'anziano ai domiciliari

Il 36enne, dopo essere stato investito, aveva anche battuto la testa a terra. Le sue condizioni erano apparse gravi e il 118 lo aveva trasportato all'ospedale di Zingonia. Gli accertamenti, però, hanno escluso lesioni gravi e l'uomo è stato dimesso con una prognosi di cinque giorni. Il 76enne S.C., invece, è stato arrestato dai carabinieri e ora si trova ai domiciliari. Ad assisterlo l'avvocata Erica Pasinetti: si attende la convalida dell'arresto da parte del gip.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 19 Agosto 2022, 08:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA