Lite fuori dalla discoteca Tartana: grave un ventenne, «ha sfondato con la testa il lunotto di un'auto»

Lite fuori dalla discoteca Tartana: grave un ventenne, «ha sfondato con la testa il lunotto di un'auto»

Una lite fuori dalla discoteca Tartana di Scarlino (Grosseto) è finita con tre feriti, di cui uno in gravi condizioni: è il tragico bilancio della serata di ieri dopo una colluttazione avvenuta intorno alle 4 di questa notte fuori dal locale. I tre feriti sono tutti giovanissimi, tra i 19 e i 20 anni: uno di Follonica (Grosseto), un altro di Volterra (Pisa) e un terzo di origini uruguaiane.

Aveva un tubo nello stomaco da vent'anni: donna 62enne operata d'urgenza

Quest'ultimo ha subìto un forte trauma cranico dopo aver sfondato con la testa il lunotto posteriore di un'auto parcheggiata: trasportato con l'elisoccorso Pegaso all'ospedale le Scotte di Siena, è grave. Gli altri due, portati all'ospedale Misericordia di Grosseto, hanno rifiutato le cure. I carabinieri indagano per scoprire i motivi della lite. Sul posto la Croce rossa e il 118. 

Mercoledì 19 Giugno 2019, 18:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA