Licia Gioia, il marito poliziotto a Chi l'ha Visto?: «Voleva suicidarsi». E la Procura lo accusa

Licia Gioia, il marito poliziotto a Chi l'ha Visto?: «Voleva suicidarsi». E la Procura lo accusa

«Licia Voleva suicidarsi», dice il marito poliziotto a Chi l'ha Visto? mentre è sul balcone e gli inviati della trasmissione gli chiedono se ormai abbia un'altra fidanzata. La procura di Siracusa, intanto, lo accusa di aver ucciso la donna sottufficiale dei Carabinieri. Licia Gioia è stata trovata morta la notte del 28 febbraio 2017 nella loro casa.

Laura e la misteriosa caduta dal 7° piano: ladri entrano in casa sua dopo il servizio di Chi l'ha Visto?

Caccia all'aggressore di 5 ragazze, la vittima a Chi l'ha Visto?: «Mi ha tirato calci e pugni, ora vogliono archiviare il caso»

Nei confronti di Francesco Ferrari, 45 anni, poliziotto in servizio alla Questura di Siracusa, è stato emesso, infatti, un avviso di conclusioni indagini per omicidio volontario. L’agente è accusato dell'omicidio della moglie perché dalla sua pistola d’ordinanza erano partiti due colpi, quello mortale alla testa.



Inizialmente gli inquirenti avevano ipotizzato l’istigazione al suicidio e poi l’omicidio colposo: la vittima, al termine di una lite con il marito, avrebbe tentato il suicidio e l’uomo sarebbe intervenuto per evitarlo. Ma la perizia del medico legale della Procura avrebbe ricostruito uno scenario diverso, che attribuisce una precisa responsabilità a Ferrari. L'uomo, al momento, è rimasto in servizio presso la Questura di Siracusa.
Giovedì 6 Dicembre 2018, 00:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA