Ragazzo di 23 anni precipita dal balcone: è gravissimo. «Trovato a terra dai vicini»

Ragazzo di 23 anni precipita dal balcone: è gravissimo. «Trovato a terra dai vicini»

Sul caso indaga la polizia, restano tanti elementi ancora da chiarire

Era caduto dal balcone ed è stato trovato dai vicini di casa, a terra e in gravi condizioni: ora è ricoverato in ospedale, in prognosi riservata. È giallo su ciò che potrebbe essere accaduto ad un 23enne albanese, a L'Aquila, nella zona del Progetto Case di Paganica.

 

Leggi anche > Un cinghiale a nuoto al Lido di Venezia, poi svanisce nel nulla. Le immagini assurde

 

Il giovane è caduto dal balcone del suo appartamento, al secondo piano. L'incidente è stato scoperto dai vicini di casa che hanno subito allertato il 118. Sul posto è giunta anche la polizia, che ha effettuato i primi rilievi e ascoltato i vicini di casa. Da una prima ricostruzione, il 23enne era ospite di una ragazza del posto, nota alle forze dell'ordine, che però in quel momento non era in casa.

 

La ricostruzione degli investigatori avrebbe permesso di accertare, come riporta anche Il Messaggero, che il giovane aveva assunto un cocktail di farmaci o di sostanze stupefacenti e poi avrebbe deciso di scavalcare la protezione sul balcone. Al momento non viene esclusa alcuna ipotesi, ma quella più plausibile sarebbe quella di un gesto volontario, per motivi ancora da chiarire. Le condizioni del 23enne restano gravi ma per i medici è fuori pericolo.


Ultimo aggiornamento: Martedì 19 Ottobre 2021, 09:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA