Ivan e la sua danza in ospedale, per dare forza ad una mamma che soffre

di James Perugia
«È stato un piccolo gesto per regalare un sorriso e un po' di forza a una mamma che soffre». Un "piccolo gesto", come lo definisce Ivan Cottini, che per una mamma che sta vivendo un momento dramamtico ha significato tanto. Sua figlia è ricoverata all'ospedale di Torrette di Ancona. Lei è un'insegnante di danza e una grande fan di Ivan, il ballerino che combatte la sclerosi multipla danzando. I due avrebbero dovuto girare un video insieme, ma le condizioni della figlia della donna si sono aggravate, e non è stato possibile. Così l'associazione Comitato genitori con bambini cardiopatici, insieme al reparto, gli ha organizzato una sorpresa, a sua insaputa.

LEGGI ANCHE Paola, nata senza una gamba per una malattia rara: «Ero la bambina con la gamba di legno»   



La donna è stata bendata ed è stata fatta entrare in una stanza in cui ad aspettarla c'era il suo idolo, Ivan, che gli ha dedicato una danza ballo. I due poi hanno imrpovvisato un ballo insieme.
 
 


Un momento emozionante, che anche se per pochi minuti ha fatto tornare il sorriso sul volto di una madre che sta vivendo momento terribile, e forse gli ha anche donato un po' di forza. 
Venerdì 22 Febbraio 2019, 16:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA