Incidente in moto, Giuseppe muore a 24 anni: grave la fidanzata. Il dolore su Fb: «Avevi tutta la vita davanti»

Incidente in moto, Giuseppe muore a 24 anni: grave la fidanzata. Il dolore su Fb: «Avevi tutta la vita davanti»

Un ragazzo di 24 anni, Giuseppe Guzzi, è morto e la sua fidanzata è ricoverata in gravi condizioni, a seguito di un incidente stradale avvenuto poco dopo le 19.30 di ieri sera a Varese. I due viaggiavano a bordo della motocicletta del giovane quando sono finiti a terra, per cause ancora da accertare: l'allarme stato lanciato da alcuni automobilisti sopraggiunti solo successivamente.

 

Nonostante i tentativi di rianimazione messi in atto dai soccorritori per il 24 enne non c'è stato nulla da fare. La sua fidanzata è stata invece trasportata in gravi condizioni all'ospedale di Varese. Sulla dinamica del sinistro indagano gli agenti della Polizia Locale. Un incidente che ha scioccato il quartiere di San Fermo, in cui Giuseppe era cresciuto e dove lo conoscevano tutti.

 

 

Su Facebook il dolore è forte: sul suo profilo sono in tantissimi a scrivergli un messaggio di cordoglio. «Non ci sarà mai un addio per noi, entrambi sappiamo che in questo mondo non c’è forza maggiore di quella che ha forgiato la nostra amicizia. Un giorno ci rincontreremo amico mio!», scrive Alessandro. «Oggi il cielo ha trovato un nuovo angelo, pronto a vegliare su tutti noi. Ciao Peppe», scrive Simone. «Riposa in pace piccolo - scrive Alexandra - Avevi tutta la vita davanti, ti ricordo da quando eri piccolino. Solo tanta tristezza».


Ultimo aggiornamento: Venerdì 14 Maggio 2021, 12:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA