Napoli, incidente choc tra due scooter: muore decapitato dal guardrail a 41 anni

L'incidente ha coinvolto due scooter ed è avvenuto lungo la strada statale 162NC «Asse Mediano» che è provvisoriamente chiuso, in direzione di Lago Patria

Napoli, incidente choc tra due scooter: muore decapitato dal guardrail a 41 anni

di Redazione web

Una persona è morta decapitata ed un'altra è rimasta ferita in un incidente stradale - che ha coinvolto due scooter - avvenuto lungo la strada statale 162NC «Asse Mediano» che è provvisoriamente chiuso, in direzione di Lago Patria. Il tratto interessato, informa l'Anas in una nota, è quello in corrispondenza del km 3,250, nel territorio comunale di Giugliano in Campania, in provincia di Napoli.

Gaetano Di Vaio morto dopo 7 giorni di agonia: l'attore di Gomorra, regista e produttore aveva avuto un grave incidente in moto

Due scooter si scontrano, 41enne muore decapitato

Tragedia questo pomeriggio lungo l'asse mediano all'altezza di Giugliano in Campania, in provincia di Napoli. I carabinieri sono intervenuti sull'asse mediano direzione Lago Patria, all'altezza dell'esercizio commerciale «Gloria» per la segnalazione di un incidente mortale. Da una prima sommaria ricostruzione pare che due scooter per cause in corso ricostruzione si siano urtati tra loro. Il conducente di uno scooter, 41enne, ha perso la vita rimanendo decapitato, verosimilmente per l'impatto con il guardrail, mentre l'altro conducente di scooter ha riportato lesioni al braccio destro e alla gamba sinistra, attualmente ricoverato al Pronto Soccorso di Pozzuoli in osservazione.

La salma su disposizione dell'Autorità giudiziaria è stata trasferita all'ospedale San Giuliano di Giugliano in attesa degli accertamenti. Sul terribile incidente è stata aperta un'inchiesta.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 24 Maggio 2024, 21:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA