Sbanda in auto e si ribalta, Vanessa morta a 22 anni: stava tornando da una festa di laurea

L'incidente intorno alle 2 di notte tra le campagne di Prato di Correggio

Sbanda in auto e si ribalta, Vanessa morta a 22 anni: stava tornando da una festa di laurea

È bastato un attimo a trasformare una serata di festa in tragedia, il tempo impiegato dalla Fiat Punto guidata dalla 22enne Vanessa Alic Cervi per sbandare e finire fuori strada. L'auto della giovane si è ribaltata e finita in un fosso tra le campagne di Prato di Correggio e la ragazza alla guida è morta sul colpo nell'incidente.

Spettacolare incidente con una Ferrari: l'auto dei vigili si ribalta. Paura in centro a Milano

Macerata, esce per gettare la spazzatura: badante investita e uccisa da un'auto

 

Lo schianto dopo la festa di laurea

 

La dinamica dell'incidente costato la vita a Vanessa, residente a Compagine, sono ancora da chiarire. La 22enne stava tornando a casa dopo aver partecipato alla festa di laurea di cinque suoi amici al Fuoricittà Country Club di Marzaglia insieme a quasi altri 200 ragazzi. Per motivi ancora da chiarire, ha perso il controllo dell'auto ed è finita fuori strada. L'allarme  è stato dato, come riporta Il Resto del Carlino, da un automobilista che aveva notato la Fiat Punto nei pressi di un vigneto. Sul posto sono arrivate un'ambulanza della Croce Rossa e un'automedica dei vigili del fuoco, ma per la ragazza non c'è stato nulla da fare. 

Chi era Vanessa Alic

 

La notizia della morte di Vanessa Alic è stata accolta con dolore da chi la conosceva personalmente ma anche dalle autorità locali, come i sindaci di Albinea e Campegine che hanno espresso le loro condoglianze alla famiglia. La ragazza scomparsa lavorava come cameriera e come promoter vendite. Parallelamente al lavoro, studiava Psicologia all'Università di Parma.


Ultimo aggiornamento: Sabato 24 Settembre 2022, 11:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA