Incidente all'Air show, aperta un'inchiesta. I resti del pilota al "Goretti" di Latina
di Giovanni Del Giaccio

Incidente all'Air show, aperta un'inchiesta. I resti del pilota al "Goretti" di Latina

E' stata aperta un'inchiesta sull'incidente costato la vita al pilota Gabriele Orlandi, morto al termine della sua esibizione nel corso dell'Air show a Terracina. Il sostituto procuratore Gregorio Capasso ha disposto una serie di accertamenti.

I resti del pilota, recuperati dai sommozzatori, sono stati portata all'obitorio dell'ospedale "Santa Maria Goretti" di Latina, insieme alla tuta della vittima, mentre alcune parti del velivolo si trovano presso l'aeroporto "Comani", a Latina Scalo. Da quanto si apprende non c'è ancora la scatola nera, per la quale le ricerche riprenderanno domani mattina. La zona è pattugliata dalle motovedette della Guardia di Finanza.

A disposizione per la ricostruzione dell'accaduto ci sono i video dell'esibizione. Le ipotesi seguite vanno dal guasto al malore, fino a un possibile errore umano. 

Un'inchiesta interna è stata avviata anche dall'Aeronautica militare.

 
Domenica 24 Settembre 2017, 20:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA