Fiamme a Venezia: morta una donna, due intossicate e un vigile del fuoco ferito

VENEZIA - Fumo nero e fiamme stamattina 11 febbraio, poi lingue di fuoco alte dalle finestre: un furioso incendio divampato all'interno di un appartamento al quarto piano di un palazzo che si trova a San Simeon Piccolo,  appena giù dal ponte degli Scalzi e davanti alla Stazione ferroviaria di Santa Lucia.  Le fiamme si sono estese in breve anche a un appartamento contiguo. Grande paura nelle calli, allarme in tutti i caseggiati vicini. I vigili del fuoco avrebbero trovato il cadavere di una donna.
 
 

I vigili del fuoco sono al lavoro dalle 11.30: oltre alla donna deceduta ci sono anche due persone intossicate.  Le squadre intervenute con due autopompe lagunari hanno soccorso le due persone all’interno dell’appartamento, che sono state prese in cura dal personale della Suem 118. Niente da fare purtroppo per una terza persona deceduta, come constatato dal personale medico. Un vigilie del fuoco è rimasto leggermente ferito nelle prime fasi di soccorso e spegnimento del rogo. Le operazioni di soccorso sono tuttora in atto.

 
 
 

Lunedì 11 Febbraio 2019, 12:16
© RIPRODUZIONE RISERVATA