Ilenia uccisa dal virus a 39 anni senza nemmeno un tampone: gravi marito e suocero

Belluno, Ilenia uccisa dal virus a 39 anni senza nemmeno un tampone: gravi marito e suocero

All'ultimo saluto alla 39enne Ilenia Turrin, a Pren di Feltre (Belluno), non c'erano né il marito Oscar né il suocero.

 Una bara in legno chiaro coperta da un cuscino di fiori colorati. Sopra la foto, incorniciata d'argento, racconta di una ragazza strappata troppo presto ai suoi affetti più cari. All'ultimo saluto alla 39enne Ilenia Turrin, a Pren di Feltre (Belluno), ieri non c'erano né il marito Oscar né il suocero.

 

Dolore al petto, va a farsi un tampone: Michele Mattiazzo muore poco dopo a 54 anni

 

Entrambi sono ricoverati nel reparto di pneumologia dell'ospedale di Belluno e stanno lottando contro il virus covid che non ha lasciato scampo alla 39enne. Una battaglia complicata la loro.

 

Come riportato da alcuni quotidiani locali, Ilenia Turrin non sarebbe stata vaccinata e con ogni probabilità aveva contratto il virus circa 8 giorni fa dopo essere entrata in contatto con un positivo. La donna non sarebbe riuscita a sottoporsi a un tampone. Ma l’Ulss Dolomiti fa sapere che durante tutto il periodo natalizio è sempre stato attivo, con accesso libero, almeno un punto tamponi anche nelle giornate festive oltre alla piena e completa attività di tutti servizi di primo intervento territoriali e ospedalieri.

 


Ultimo aggiornamento: Domenica 9 Gennaio 2022, 16:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA