Guardia giurata uccide la moglie di 31 anni in auto fuori alla scuola del figlio, poi si uccide

Guardia giurata uccide la moglie di 31 anni in auto fuori alla scuola del figlio, poi si uccide

Una guardia giurata ha ucciso la giovane moglie, Angela Ferrara, e si è suicidata subito dopo. La tragedia familiare è avvenuta stamattina in provincia di Potenza. L'uomo, Vincenzo Valicenti di 41 anni, ha ucciso con alcuni colpi di pistola la moglie di 31 e poi si è suicidato con la stessa arma: l'omicidio-suicidio è avvenuto a Cersosimo, piccolo paese di circa 600 abitanti in provincia di Potenza.

Angela Ferrara, scrittrice di 31 anni uccisa dal marito: «Gli occhi dei bimbi ciò di più bello al mondo»
Mugello, bambino di un anno ucciso dal padre a coltellate. Salva la figlia di 7 anni: la mamma le ha fatto scudo con il corpo



Secondo quanto si è appreso, i coniugi stavano da tempo attraversando una crisi relazionale. Il cadavere della donna è stato trovato nella sua automobile, quello dell'uomo, una guardia giurata, nei pressi dell'abitazione di famiglia. Sull'episodio indagano i Carabinieri.



Quando è stata raggiunta dal marito, Angela Ferrara si trovava in auto con la madre, che è rimasta ferita ed è stata trasportata con un'eliambulanza del 118 all'ospedale San Carlo di Potenza: secondo quanto si è appreso, non è in pericolo di vita. L'omicidio della donna è avvenuto nei pressi della scuola elementare dove, insieme alla madre, aveva accompagnato il figlio.

Il marito, invece, si è suicidato poco dopo nei pressi dell'abitazione di famiglia. Sul posto sono al lavoro i Carabinieri della Compagnia di Senise (Potenza) e del Comando provinciale del capoluogo lucano.

Sabato 15 Settembre 2018, 12:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA