Il Friuli passa in zona gialla (e anticipa il super Green pass): restrizioni ai no-vax già da lunedì

Il Friuli passa in zona gialla (e anticipa il super Green pass): restrizioni ai no-vax già da lunedì

Lo dispone il documento del Governo, entrato in vigore oggi, anticipando di una settimana la decorrenza del 6 dicembre

Il Friuli Venezia Giulia si prepara ad entrare in zona gialla da lunedì anticipando l'entrata in vigore delle nuove misure Covid del governo, compresa l'entrata in vigore del Super Green pass, al 29 novembre. La Regione ha infatti superato tutti e tre i parametri che insieme fanno scattare misure più restrittive: l'occupazione delle aree mediche oltre il 15% (è al 19,5%), le terapie intensive oltre il 10% (è al 16%) e l'incidenza settimanale oltre 50 casi per centomila (registra il valore di 346,4 per 100mila).

 

Leggi anche > Variante Omicron in Italia, il ministero alle Regioni: «Più tracciamento e sequenziamento»

 

Friuli Venezia Giulia verso la zona gialla, anticipate le misure del governo 

Le minori restrizioni per vaccinati e guariti, introdotte dall'ultimo decreto legge in materia di contenimento e prevenzione della pandemia da Covid-19, entreranno in vigore in Fvg dal 29 novembre. Lo dispone il documento del Governo, entrato in vigore oggi, anticipando di una settimana la decorrenza del 6 dicembre. Lo rende noto la Regione Fvg. Nessuna limitazione, nemmeno transitoria, per chi ha avuto il Covid da meno di 6 mesi o si è vaccinato entro i 12 mesi precedenti, nell'accesso a spettacoli, eventi sportivi, cerimonie e ristoranti. Per tutti, da lunedì, sarà obbligatorio l'utilizzo della mascherina anche all'aperto. 

 

Le minori restrizioni per vaccinati e guariti, introdotte dall'ultimo decreto legge in materia di contenimento e prevenzione della pandemia da Covid-19, entreranno in vigore in Fvg dal 29 novembre. Lo dispone il documento del Governo, entrato in vigore oggi, anticipando di una settimana la decorrenza del 6 dicembre. Lo rende noto la Regione Fvg. Nessuna limitazione, nemmeno transitoria, per chi ha avuto il Covid da meno di 6 mesi o si è vaccinato entro i 12 mesi precedenti, nell'accesso a spettacoli, eventi sportivi, cerimonie e ristoranti. Per tutti, da lunedì, sarà obbligatorio l'utilizzo della mascherina anche all'aperto.

 

 


Ultimo aggiornamento: Domenica 28 Novembre 2021, 14:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA