Green pass, cosa cambierà nel 2022. Costa: «Possibili modifiche». TUTTE LE NOVITA'

Green pass, cosa cambierà nel 2022. Costa: «Possibili modifiche». TUTTE LE NOVITA'

Il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa, ha annunciato una possibile revisione dell'attuale utilizzo del Green pass se i dati dell'epidemia continueranno a migliorare

Con la fine dello stato di emergenza, prevista per il 31 dicembre 2021 salvo altre proroghe, il Green pass potrebbe subire una revisione che ne possa ridurre, eventualmente, l'attuale applicazione.

 

Leggi anche > Il tampone a 72 ore? Bocciato dagli esperti. Bassetti: «Decisione politica». Crisanti: «Green pass solo ai vaccinati»

 

«Sarà possibile rivedere ed eventualmente ridurre l'attuale applicazione del Green pass con l'inizio del nuovo anno se i dati dell'epidemia di Covid-19 continueranno a mostrare un trend di miglioramento, ma una valutazione più precisa sarà fatta a dicembre in concomitanza con lo scadere dello stato di emergenza, che auspichiamo possa avere termine», ha dichiarato il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa

 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 11 Ottobre 2021, 18:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA