Torino, grandine come sassi: terrore e danni enormi

Per il violento temporale richieste di intervento a Rivoli, Rosta, Grugliasco e Pianezza

Chicchi di ghiaccio come sassi: terrore e danni enormi per la grandine, ecco dove

Dal caldo torrido al ghiaccio nel giro di pochi minuti. Pioggia e grandine su Torino, in particolare nella cintura, nella serata di ieri, giovedì 30 giugno. Si sono registrati allagamenti in molte strade, come ad Alpignano, e danni ingenti causati dai grossi chicchi di ghiaccio, grandi quasi come sassi. Per il violento temporale richieste di intervento a Rivoli, Rosta, Grugliasco e Pianezza.

Meteo, le previsioni del weekend: ancora caldo rovente

GRANDINE NEL TORINESE: DANNI INGENTI

Danni ingenti anche a Druento e a Venaria Reale, con la caduta di rami a causa del forte vento, che ha colpito anche Torino città, dove i vigili del fuoco sono dovuti intervenire per lo sradicamento di alberi, nella zona di corso Francia e piazza Bernini. Sono tante le foto postate dai cittadini sui social, dove oltre agli scatti relativi ai danni vengono mostrati grossi pezzi di ghiaccio «come palline da tennis», scrivono, frutto della grandinata.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 1 Luglio 2022, 20:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA